from €1.931,00
Richiedi Info

Tour culturale “Bella Romania”

ico_maps_add_2 Created with Sketch. Romania
Excellent
ico_clock Created with Sketch.

Durata

10 giorni/9 notti

ico_tour_type Created with Sketch.

Tipo Tour

Tour giornaliero

people-man-3

Max. Partecipanti

49 persone

Group Created with Sketch.

Lingue Parlate

English, Italiano

Punti di interesse: Bucarest, Curtea de Arges, Sibiu, Hunedoara, Alba Iulia, Turda, Sapanta, Sighetu
Marmatei, Barsana, Ieud, Rozavlea, Gra Humorului, Radauti, Marginea, Sucevita, Moldovita,
Voronet, Agapia, Gole di Bicaz, Lago Rosso, Sighisoara, Viscri, Brasov, Bran, Sinaia

 

Esperienze: visita alla salina Turda, cena tipica con i contadini, degustazione di grappa fatta in
casa, pranzo con gli abitanti di Viscri, gita in carrozza

Vedi di più

Itinerario

Itenirary
1 Giorno: Bucarest
Arrivo all’aeroporto Henri Coanda di Bucarest e incontro con la guida che resterà a vostra disposizione per tutta la durata del viaggio. Dopo il trasferimento in hotel si effettua un bellissimo tour panoramico della capitale che include: l’Arco di Trionfo, simbolo della Bucarest interbellica mentre era soprannominata “La Parigi dell’Est”, il Bulevard Kiseleff, Il Palazzo Scintilla, la Strada della Vittoria con i suoi palazzi ottocenteschi in stile ecclettico e con negozi lussuosi ed alberghi rinascimentali, l’interessante Piazza della Rivoluzione, l’Ateneo Romeno, Il Palazzo Reale, la Piazza dell’Università con l’hotel Intercontinental, il Palazzo del Parlamento, il Bulevard dell’Unione, il fiume Dambovita, il Palazzo di Giustizia, il Palazzo Cotroceni e l’Accademia Militare. Cena e pernottamento in hotel.
Itenirary
2 Giorno: Bucarest – Curtea de Argeș – Sibiu
Dopo colazione partenza per la bellissima località del Sud della Romania chiamata Curtea de Arges, dove conosceremo il canto orale romeno di Mastro Manole, una storia affascinante che narra le origini di uno dei monumenti più belli della Valacchia, e cioè il famoso monastero ortodosso della città che risale al XVI secolo e che visiteremo assieme. Proseguiamo poi per il monastero Cozia, un altro monumento importantissimo per gli ortodossi, uno fra i più antichi della Romania. Il complesso religioso fortificato risale alla fine del XIV secolo, fu fondato dal nonno di Vlad L’Impalatore e i suoi dipinti interni originali e bizantini sono spettacolari. Merita particolare attenzione anche la variegata decorazione
esterna. Nel pomeriggio arrivo a Sibiu dove si cenerà e si trascorrerà la notte.
Itenirary
3 giorno: Sibiu- Hunedoara – Alba Iulia
Colazione e visita della bellissima Sibiu, capitale europea della cultura nel 2007, dove ogni anno si svolgono circa 1000 eventi culturali, e sarà piacevole scoprire con la guida le sue tre piazze: la piazza grande, con il museo Brukenthal dei quali ammireremo la facciata barocca con il portale rinascimentale, uno stabile del XVIII secolo e per molto tempo casa dell’ex governatore della Transilvania, di origini austriache, la piazza piccola, che raggiungeremo dopo aver ammirato la medievale Torre del Consiglio, e la piazza Huet, con la grande cattedrale evangelica in stile gotico. Attraverseremo il ponte delle
bugie e ammireremo le “case con gli occhi”. Andremo poi ad Hunedoara, dove entreremo dentro al Castello dei Corvini e conosceremo la sua affascinante storia risalente anch’essa all’epoca medioevale. Il castello fu realizzato in stile gotico ed è legato alla famiglia dei Corvini, qui Matei Corvino ha lasciato la sua impronta. In questo castello conosceremo meglio anche la vita di Vlad III di Valacchia che, per un certo tempo, fu rinchiuso in questo straordinario edificio. Dopo pranzo partiremo poi per Alba Iulia, una città legata all’unione della Romania che avvenne il 1 dicembre del 1918 e legata dunque alla seconda coppia reale: la Regina Maria ed il Re Ferdinando, dei quali ammireremo le loro statue. Tuttavia dobbiamo ricordare che questa città rinascimentale, tra le più amate della Transilvania per la sua straordinaria fortezza a forma di stella, è legata anche al nome di Michele Il Bravo, il grande principe che riuscì, tra il 1595 ed 1600 ad unire per la prima volta i tre principati danubiani. Cena e pernottamento in un hotel ad Alba Iulia.

Itenirary
4 giorno: Alba Iulia – Turda – Sapanta – Sighetu Marmatei
Colazione, e partenza per Turda, di cui visiteremo la salina, una delle più profonde e belle d’Europa, che risale ai tempi degli antichi romani. Scopriremo il ruolo della salina durante la guerra e come i cavalli venivano utilizzati per estrarre enormi quantità di sale, assieme ad appositi macchinari da far roteare. Il percorso da Alba Iulia alla Salina Turda sarà molto piacevole, essendo quella zona ricca di verde, di monti e di colline. Dopo pranzo partiremo alla volta del Maramures, e quindi saliremo ancora, per avvicinarci all’Ucraina e conoscere il mondo rurale e contadino della Romania. In questa regione si continuano a conservare tradizioni antichissime e l’arte della lavorazione del legno non è mai stata abbandonata. Per prima cosa visiteremo il cimitero allegro di Sapanta, che si chiama così per le innumerevoli croci variopinte che ospita e che rappresenta uno fra i cimiteri più affascinanti d’Europa.
Cena e pernottamento in hotel a Sighetu Marmatiei.

Itenirary
5 giorno: Sighetu Marmatiei – Barsana – Ieud – Rozavlea – Gura Humorului
Colazione e partenza. Dopo aver attraversato le valli Iza e Mara arriveremo a Barsana, per visitare la prima della chiese di legno, monumenti Unesco: visiteremo anche la chiesa di Ieud e di Rozavlea, ed ammireremo le sue pitture interne meravigliose, naif, eseguite con colori vegetali, e realizzate in stile gotico, con campanili altissimi. La chiesa di Ieud è la più antica, del XIV secolo, mentre la gran parte delle altre chiese di legno del Maramures risalgono al XVIII secolo. Pranzo tradizionale romeno presso i contadini della zona, quindi cibo genuino assicurato. Partenza poi per la Bucovina. Cena e pernottamento a Radauti.
Itenirary
6 giorno: Radauti – Marginea - Sucevita – Moldovita – Voronet - Gura Humorului
Colazione e giornata dedicata alla visita degli straordinari monumenti religiosi della Bucovina. Questi monumenti sono monumenti Unesco e sono affrescati tanto internamente quanto esternamente. I dipinti bizantini sono antichissimi, originali e estremamente interessanti. Il monastero Sucevita è il più recente e la Scala delle Virtù è il suo dipinto esterno più famoso. Il monastero Voronet è invece soprannominato la Cappella Sistina della Moldavia per il suo Giudizio Universale che si ammira sulla facciata occidentale, sempre esternamente: ricoperto con polvere di lapislazzuli, è un vero e proprio gioiello architettonico e artistico. Altrettanto affascinante, con la sua Madonna della Tenerezza in stile rinascimentale, è il monastero Moldovita. Pranzeremo vicino al monastero Voronet e successivamente proseguiremo per Marginea, non lontano da Radauti, dove scopriremo l’antica arte relativa alla creazione della ceramica nera tipica di questa zona. Qui potremo anche acquistare prodotti tipici locali lavorati a mano, visitare una casa tradizionale della Bucovina ed assaggiare dell’ottima grappa romena fatta in casa. Cena e pernottamento a Radauti.
Itenirary
7 giorno: Radauti – Agapia - Gole di Bicaz – Lago Rosso – Sighisoara
Dopo la colazione lasciamo Radauti per andare ad Agapia e conoscere qui un intero villaggio gestito e abitato da monache ortodosse, ben 300! Qui visiteremo il monastero seicentesco, noto per i suoi dipinti
che furono realizzati da uno dei più grandi artisti romeni dell’epoca moderna: Nicolae Grigorescu. Il complesso ecclesiastico è notevole anche perché permette al visitatore di conoscere la vita monacale. Visita del museo vivente e dei laboratori di pittura, ceramica e sartoria. Lasceremo Agapia per dirigerci
verso una sorta di affascinante canyon: le famose Gole di Bicaz che, assieme al bellissimo Lago Rosso, costituiscono un parco naturalistico protetto che ospita un notevole numero di camosci. Il lago rosso è un meraviglioso lago di sbarramento naturale ed attorno ad esso circolano affascinanti leggende. Pranzeremo al lago dove, chi ama il pesce, potrà mangiare una buona trota di lago.
Successivamente partiremo per una città medievale romantica e particolare. Arriveremo dunque a
Sighisoara. Cena e pernottamento.

Itenirary
8 giorno: Sighisoara – Viscri – Brasov
Colazione in hotel. In mattinata visita del centro storico di Sighisoara, meraviglioso patrimonio Unesco, che con la sua Torre dell’Orologio, le sue torri e i suoi luoghi di culto ci trasporterà in un’epoca medievale. La città è famosa per essere il luogo natale di Vlad Dracula, e per il suo aspetto romantico. Sighisoara ha una storia interessante ed è abitata da romeni, tedeschi ed ungheresi. Fondata dai Sassoni nel 1190, ha mantenuto gran parte del suo aspetto medievale e le sue cinta murarie dimostrano la sua capacità di resistere ad attacchi da parte di ottomani e mongoli. Sighisoara è l’unico borgo medievale dell’Est Europa ancora abitato. Dopodiché partiremo per Viscri, una rarità in Europa, considerando che qui, persone di etnia rom, romeni e sassoni collaborano tutti attivamente e pacificamente per mantenere antiche tradizioni da valorizzare giorno dopo giorno. Qui visiteremo l’antica chiesa fortificata evangelico-luterana, monumento Unesco, e pranzeremo con i locali. Il cibo a Viscri è genuino ed eccellente. Gita in carrozza per la vallata e poi partenza per Brasov dove visiteremo la Piazza del Consiglio e della Chiesa Nera, che, quando fu inaugurata, venne definita la più grande chiesa gotica in pietra da Vienna a Costantinopoli. Tempo libero a disposizione per passeggiare in centro. Cena e pernottamento a Brasov
Itenirary
9 giorno: Brasov – Bran – Sinaia – Bucarest
Colazione e partenza per Bran, dove finalmente visiteremo il famosissimo castello legato alla figura leggendaria di Dracula, mentre storicamente visse qui, durante il periodo estivo, la bellissima Regina Maria. Il castello sorse come rocca difensiva nel corso del medioevo romeno e divenne una delle residenze della regina solo nel 1920. Fantastico per la sua posizione, il castello è gotico e si trova sopra ad un’alta roccia. Gli interni sono stati realizzati da un famoso architetto di Praga e seguono il gusto della regina. Successivamente ci recheremo a Sinaia, denominata la Perla dei Carpazi, per visitare il celebre Castello Peles, noto per esser stato la residenza estiva della prima coppia reale e quindi del Re Carlo I di Romania e della Regina Elisabeta, che erano entrambi tedeschi. Sinaia è una meravigliosa località sciistica ben attrezzata dunque per gli sport invernali. Il castello è la maggior attrazione turistica della zona ed accoglie ogni anno centinaia di visitatori. Gli interni sono molto lussuosi e presentano molti tipi di legno intagliato e lavorato manualmente. Pranzo a Sinaia ed in seguito ritorno a Bucarest. In serata passeggiata per il centro storico e visitare la chiesa Stavropoleos e cena di arrivederci in ristorante.

Itenirary
10 giorno: Bucarest
Colazione e trasferimento in aeroporto

La quota comprende / La quota non comprende

  • check-1 9 pernottamenti e prima colazione in strutture dotate di bagno in camera
  • check-1 Trasferimenti da e l’aeroporto
  • check-1 Mezzo a disposizione per l’intera durata del tour
  • check-1 Pasti come da programma
  • check-1 Guida turista per l’intera durata del tour
  • check-1 Ingressi alle varie attrazioni presenti nel programma
  • check-1 prezzo base a persona per almeno 7 persone – altre quotazioni su richiesta
  • remove Assicurazione
  • remove Bevande durante i pasti
  • remove Mance
  • remove Quanto non indicato ne “la quota comprende”

Località del Tour

Romania

Recensioni

5/5
Excellent
Basato su 1 recensioni
Eccellente
1
Molto bene
0
Media
0
Povera
0
Terribile
0
avatar

Alin Ratoi

03/09/2019

Tour variegato

Dieci giorni di Relax, cultura, ottimi ristoranti ed in particolare il Tour che ci è stato proposto l’ho trovato molto variegato...sicuramente non ci siamo annoiati ed è stato tutto piacevole e divertente. Ogni giorno una sorpresa ed una nuova esperienza ci attendeva, ogni città ha una storia affascinante, dai castelli alle fortezze daciche sino alle curiosissime saline. Non sono mancate le visite nei negozi delle città....forse visti i prezzi ho esagerato con gli acquisti, in valigia non ci stava più niente! Complimenti all'organizzazione dell'agenzia Romania 4fun, gentilissimi e sempre disponibili. Bravi.
View More
mostrando 1 - 1 of 1 in totale

Scrivere una recensione

Ico_close Created with Sketch.
da €1.931,00

organizzato da

romania4fun

Member Since 2019

26 Reviews

Ti potrebbero interessare

restiamo in contatto

Proteggiamo la tua privacy e ti teniamo aggiornato